I 53 anni di Nancy Dupláa: un amore proibito, una gravidanza e l’inizio dell’amore con Pablo Echarri

Nancy Duplaa Y Pablo Echarri Hanno interpretato la coppia principale I Cercatori (di sempre)il romanzo di successo che ha lanciato Televisione blu -adesso I nove– all’inizio del 21 ° secolo. La chimica che esisteva tra i due è stata evidenziata in ciascuna delle scene d’amore. A poco a poco, la finzione ha cominciato a mescolarsi con la realtà e, tempo dopo, entrambi hanno iniziato una storia d’amore dietro le quinte.

Nel romanzo, la loro relazione era vietata perché erano fratellastri. Tuttavia, la situazione non era diversa nella vita fuori dal set: Echarri ha iniziato le riprese in coppia con Natalia Oriromentre Dupláa era incinta di Matias Martin. Tuttavia, entrambi hanno concluso i loro impegni e mesi dopo hanno formato una coppia solida che rimane tuttora.

Nancy Dupláa e Pablo Echarri: da amore proibito a coppia inseparabile

Voci di romanticismo tra Nancy Duplaa e Pablo Echarri è iniziata nel 2000, quando erano la coppia di punta di I Cercatori (di sempre). A quel punto Nancy era incinta di Luca, il figlio che condivide con il giornalista Matías Martín, dal quale si separò pochi mesi dopo.

Pablo Echarri e Nancy Dupláa, i protagonisti di Los Buscas (di sempre) (Foto: Press).

Da parte sua, Echarri ha rotto nel bel mezzo della registrazione della soap opera con Natalia Oriro, dopo quattro anni di relazione. Quel modo, il loro amore proibito non era riservato solo ai personaggi che interpretavano nei romanzima quella situazione coincideva con la vita reale.

Questo contesto ha portato entrambi a negare categoricamente la loro relazione in pubblico e anche di recente saranno incoraggiati a sbiancare il loro amore dopo diversi mesi. “L’argomento più doloroso è stato il momento in cui è stato inventato, che era durante una gravidanza, un periodo post parto, quando si è sensibili. Inoltre, Pablo si era separato ed era gravato dalla propria fama e dalla sua situazione personale ”, ha ricordato Nancy in un’intervista a Susana Giménez.

Leggi anche: Dall’innamoramento a un evento al tenere nascosta la loro storia d’amore: ecco come si sono conosciuti Gerard Piqué e Clara Chía Martí

La verità è Echarri e Dupláa stanno insieme da 22 anni e sono sposati da 15. Hanno organizzato la loro mega festa di matrimonio il 10 febbraio 2007, presso l’esclusiva Tattersall Ballroom di Palermo. Oltre a Luca, che Pablo conosce da quando era bambino, Hanno avuto due figli: Morena, 19 anni, e Julián, 12.

Pablo Echarri, innamorato di Dupláa prima di incontrarla

Pablo Echarri iniziò a sentirsi attratto da Nancy Dupláa ancor prima che condividessero un cast: “Mi piaceva prima di incontrarlaquando l’ho vista entrare Montagne russe ed ero assolutamente commosso. Ho sempre avuto nel cuore quel desiderio di incontrarla, sapendo intimamente che un giorno l’avrei incrociata”.

Pablo Echarri e Nancy Dupláa sono una delle coppie più affermate nel mezzo (Foto: Instagram/duplaa_nancyok).
Pablo Echarri e Nancy Dupláa sono una delle coppie più affermate nel mezzo (Foto: Instagram/duplaa_nancyok).

“Me lo ricordo quando ho finito Montagne russe Mi hanno chiamato per fare la seconda parte e ho visitato lo studio. Lì mi venne in mente il sogno e mi trovai faccia a faccia con Nancy. Ci siamo salutati come se ci conoscessimo da una vita e lei è stata molto carina, ma niente di più”, ha proseguito.

Solo quando si sono incontrati I Cercatori, ha notato che “qualcosa ha cominciato a nascere da entrambe le parti” e che “la stessa cosa è successa a entrambi”. “Era qualcosa di poco cerebrale e molto viscerale. Ci siamo conosciuti molto in quegli anni insieme, abbiamo avuto anche situazioni negative, siamo arrivati ​​a punti difficili, ma c’era sempre qualcosa che ci ha salvato”, ha spiegato.

Nancy Dupláa e Pablo Echarri: il segreto per tenere accesa la fiamma della passione

Distano solo pochi mesi. Pablo Echarri è nato il 21 settembre 1969. E Nancy Duplaá lo è dal 3 dicembre. Dopo 22 anni di matrimonio, mantenere accesa la fiamma della passione non è un compito facile per nessuna coppia. Tuttavia, Nancy ha raccontato qual è il segreto: “Per me il desiderio è la chiave, e il desiderio che qualcosa continui ad accadere con l’altro è il motore che ti dice ‘ehi, voglio fare tutto con questo'”.

“E mi succede ancora, questa è la magia. Più avanti ci potranno essere indizi su come raggiungere i 20 anni, ma se quel motorino non c’è è difficile. Può esplodere, ma non è esploso su di me e nemmeno lui. Questo è ciò che ti fa sentire lo stesso durante le crisi che c’è una struttura che vuoi mantenere perché ti piace “, ha aggiunto.

Leggi anche: La storia d’amore di Rodrigo De Paul e Tini Stoessel: dagli esordi “in segreto” alla conferma

Inoltre, ha assicurato che è fondamentale “dedicare molto tempo alla relazione” ed “essere incoraggiati a chiacchierare con la coppia”. In questo senso ha sottolineato l’importanza di parlare con gli altri: “Dovete dirvi tutto: ‘Ehi, che ti prende? Sono annoiato, non condividiamo questo o quello.’ Sciolta l’impossibilità di dialogare, inizia la fiducia, ci si apre e compare la voglia di stare con l’altro».

“Insomma, per continuare a fare del buon sesso, prima devi parlare tanto, ma non di sesso ma di quello che sta accadendo nella coppia che non ti fa venir voglia di fare sesso. Questo è il mio consiglio “, ha chiuso.

Pablo Echarri e Nancy Dupláa con i loro figli (Foto: Instagram / pabloecharri).
Pablo Echarri e Nancy Dupláa con i loro figli (Foto: Instagram / pabloecharri).

Da parte sua, Echarri ha dichiarato: “A questo punto del gioco, Quello da cui penso che Nancy sia più sedotta è quando cerco di essere meno bestia di me.. Il mio lavoro di decostruzione maschile, nel quadro di una presenza irrefrenabile dell’onda femminista, è quando gli mostro che non sono quell’uomo con caratteristiche macho. Sento che questo è ciò che la avvicina a me”.

“Anche la fiducia, non come parola, ma come atto effettivo e concreto. Amore e complicità. Non siamo solo genitori ma anche marito e moglie, e siamo amanti. Mantieni viva quella struttura non solo di impegno ma anche di desiderio”, ha concluso.

.

Add Comment