Il calendario dell’Argentina per i Mondiali del Qatar: quali sono le possibili amichevoli in assenza di rivali

Il palinsesto europeo ha complicato la pianificazione delle amichevoli contro rivali di gerarchia (Reuters)

Sono anche sorpresi. Abituati all’ordine e alla pianificazione nel calcio europeo, i giocatori della Nazionale argentina e anche i membri dello staff tecnico guidato da Lionel Scaloni non escono dallo stupore. Giovedì scorso si è chiesto anche una delle persone più vicine all’allenatore – in dialogo con Infobae– Com’è possibile che non fosse del tutto definito l’imminente tournée d’Europa, quello che avrà come principale punto di attrazione la finale del Finalissima contro l’Italia in programma mercoledì 1 giugno a Wembley. “Ci sono stati troppi colpi di scena nell’organizzazione del viaggio in Europa e questo genere di cose non aiuta”, ha ammesso la fonte prima di una domanda specifica su come hanno preso le modifiche nella pianificazione del lavoro del prescelto.

Infatti, alla mezzanotte di questo venerdì, l’amichevole del 6 giugno contro Israele ad Haifa non era stata ancora ufficialmente confermata. “Anche se sembra incredibile, non lo abbiamo nemmeno confermato. È alquanto probabile, ma non è ancora certo perché ci sono questioni burocratiche non del tutto risolte.”, ha commentato l’informatore, vicino a Scaloni.

Tutto sommato, il dipartimento di selezione dell’AFA ha delineato la logistica per l’imminente tour contemplando la disputa di due partite nella finestra FIFA di giugno: la promossa “Finalissima” contro l’Italia e la possibile amichevole contro Israele.

Così, la squadra si incontrerà lunedì prossimo a Bilbao per prepararsi per una settimana prima di recarsi in Inghilterra il 31 mattina per la sfida contro i campioni d’Europa allo stadio di Wembley, il 1 giugno alle 16:45 ora argentina. In linea di massima Scaloni aveva programmato la precedente preparazione nel campo sportivo del Watford, alla periferia di Londra. Tuttavia, sono emerse difficoltà nel confermare la formazione in quel luogo e lunedì scorso la “mossa” è stata decisa da preparare in Spagna, più precisamente nei locali dell’Athletic Club de Bilbao. Lì la squadra argentina resterà da lunedì fino al 31, giorno in cui si recherà a Londra in attesa della finale contro il campione d’Europa.

Nella sua ultima presentazione, l'Argentina ha pareggiato 1 a 1 contro l'Ecuador per la chiusura delle Qualificazioni (Reuters)
Nella sua ultima presentazione, l’Argentina ha pareggiato 1 a 1 contro l’Ecuador per la chiusura delle Qualificazioni (Reuters)

Dopo aver giocato contro l’Italia, L’idea è di tornare a Bilbao fino al 5 giugno e quel giorno volare ad Haifa per l’amichevole che si giocherà il 6 contro Israele.. In Inghilterra il gruppo resterà Il solcoun hotel situato a circa 30 chilometri dal centro della capitale inglese.

Se questi cambiamenti non piacciono allo staff tecnico, lo stesso accade ai calciatori, che sono segretamente sorpresi dall’assenza di una pianificazione ordinata. Un esempio: Uno dei vertici della squadra prescelta ha comunicato qualche giorno fa con un giornalista di fiducia che vive in Europa per chiedergli se fosse vero che questo tour imminente non era ancora del tutto chiuso.

Queste irregolarità si scontrano frontalmente con il presente di una squadra che vanta 31 partite imbattuta, la serie di vittorie consecutive più lunga a livello nazionale, e che l’anno scorso ha appena vinto la Copa América battendo il Brasile, suo classico rivale, e nientemeno che in il Maracana, dopo 28 anni senza titoli di livello superiore.

La rosa argentina condividerà due concentrazioni prima del Mondiale che si giocherà in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre: quella che arriva a Bilbao e un’altra nella finestra FIFA di settembre (dal 19 al 27 di quel mese). Per adesso, Per settembre c’è una sola certezza: il 22, la partita sospesa dovrà essere giocata contro il Brasile il 5 settembre 2021 a San Paolo.. L’Argentina ha presentato ricorso al TAS affinché la partita non si giocasse, ma la Corte Arbitrale dello Sport non si è ancora pronunciata ed è per questo che vale ancora la determinazione della Commissione Disciplinare FIFA che la partita si terrà il 22 settembre allo stadio e tempo di designare. La Confederazione calcistica brasiliana deve determinare entro il 22 giugno dove si giocherà la classica.

In quella finestra di settembre, Scaloni intende anche fare un’amichevole per la squadra per aggiungere le riprese prima dei Mondiali, in cui l’Argentina dividerà il girone C con Arabia Saudita, Messico e Polonia. All’inizio, L’AFA prevede che questa amichevole si giocherà in una città europea e con una rivale da confermare.

Dopo di che, la squadra si incontrerà di nuovo solo una settimana prima dell’inizio dei Mondiali dal momento che tutti i campionati europei si concluderanno sette giorni prima del Qatar 2022. È possibile che, già in terra araba, la squadra faccia un’ultima prova contro una squadra di quel continente.

L’Argentina esordirà ai Mondiali mercoledì 22 novembre alle 7:00, ora argentina, contro l’Arabia Saudita nello stesso stadio in cui si giocherà la finale: il Lusail. Poi, il 26, alle 16, giocherà contro il Messico, sempre a Lusail. E chiuderanno la loro partecipazione alla fase a gironi contro la Polonia, il 30 novembre alle 16, allo stadio 974 di Doha.

CONTINUA A LEGGERE:

Scaloni ha tagliato 6 giocatori dalla lista della Nazionale per disputare la Finalissima contro l’Italia
Marcos Senesi ha confermato che giocherà in nazionale argentina, nonostante la chiamata dell’Italia: “La decisione è sempre stata chiara”
Ha finito i soldi a causa della pandemia, ha dipinto un dipinto di Messi che è diventato virale e ora andrà in Qatar

Add Comment