Il crudo resoconto di Fabián Mazzei dell’incidente che lo ha lasciato su una sedia a rotelle: “Sono caduto da tre metri”

L’attore ha condiviso un video sul suo account Instagram in cui ha fornito dettagli sulla forte caduta che lo ha costretto a usare una sedia a rotelle per muoversi.

Dopo aver detto ai suoi seguaci di aver subito un incidente domestico che lo ha lasciato temporaneamente su una sedia a rotelle, Fabiano Mazzei ha rivelato maggiori dettagli sul forte incidente in cui ha recitato. Attraverso il suo account Instagram, l’attore ha condiviso un video in cui raccontava il contesto della caduta da un tetto che si è conclusa con un piede rotto.

“Prima di tutto, innanzitutto grazie per tutti i messaggi. Quello che è successo è il seguente: sono caduto. Sono andato a salvare il mio gatto sul tetto che è alto tre metri. Ho visto che era pieno di foglie e ho detto “no, dobbiamo rimuoverle”. Qualcosa da non fare”iniziato la registrazione.

“Quando sto abbassando le due borse, una e Sono caduto a tre metri di altezza. Sono stato fortunato ad atterrare in piedi ea girarmi in aria perché se non fossi caduto di schiena. Mi sono fratturato l’osso calcaneare. Il miracolo è che non ho colpito la mia spina dorsale o la testa né ho perso conoscenza “, ha spiegato di seguito.

Fabián Mazzei si è infortunato a una gamba

In tal senso, Mazzei ha riferito che si sottoporrà a un intervento chirurgico per aggiustarsi il tallone dopo le riprese di un film che sono iniziate le riprese in Italia lunedì e martedì. “Ci sono state informazioni che la verità è che non mi ha lasciato solo e stavo facendo molti studi ma va tutto bene. colpi e fratture ha detto il compagno di Araceli González, che ha poi ringraziato il pubblico per essersi preoccupato.

“Sembra un film, vero? Ma niente di più vero! Grato per tutto, per essere vivo e poterlo raccontare. Molte volte questo tipo di incidente può causare cose che non immaginiamo! ha scritto nella pubblicazione dove ha deciso di pubblicare la sua parola attraverso un video.

Araceli Gonzalez e Fabian Mazzei
Araceli Gonzalez e Fabian Mazzei

Lo scorso gennaio Araeli González e Fabián Mazzei hanno vissuto un momento di tensione e incertezza nella casa che condividono in una gated community a Pilar. È successo tutto quando un soggetto sconosciuto è riuscito a raggiungere la casa che gli attori condividono a Highland Park con l’intenzione di incontrare l’attrice. Viste le varie versioni emerse dai fatti, la stessa Araceli ha registrato un video sul suo account Instagram per dare la sua versione di quanto accaduto e portare serenità sia ai suoi follower che ai vicini del Paese.

“Non è stata una rapina, non hanno investito la sicurezza dove vivo, ma tutto il contrario”, ha anticipato l’attrice e ha continuato raccontando l’incidente. “Ieri abbiamo avuto un episodio a casa mia a causa di un disguido. Alla guardia hanno chiamato contemporaneamente il cellulare di Mazzei e il mio per comunicare che stava entrando una persona che coincideva di nome con qualcuno che stavamo aspettando”, ha detto l’ex modella.

Secondo il suo racconto, tutto è stato causato da una confusione derivata dal caso: “Per errore ho dato l’ok per l’ingresso di qualcuno che aveva lo stesso nome (della persona) che stavamo aspettandoche è quello che fa la manutenzione dell’irrigazione dove vivo”, ha spiegato il protagonista e produttore del film Solo. Il nome in questione si è rivelato essere Marcelo e Araceli ha spiegato in dettaglio come è stato l’incontro con l’intruso.

“Siamo stati male. Voleva solo vedermi”, ha sintetizzato, e ha raccontato com’è stato l’intervento del marito: “Ovviamente Mazzei ha parlato colloquialmente con questa persona, Ha spiegato che non c’ero, che non poteva vedermi. Abbiamo immediatamente chiamato la sicurezza e hanno agito in fretta”, ha spiegato, lasciando un messaggio ai vicini. “Questo è anche per rassicurare la comunità che vive nelle Highlands: in nessun momento la nostra sicurezza è stata investita”, ha detto.

“Automaticamente mentre Fabi discuteva con questa persona che non sapevamo chi fosse entrato per errore per nostro conto, ho chiamato la sicurezza che ha affrontato con calma l’argomento con Fabi, e lo portarono fuori, lo scortarono alla porta del taxi in cui era arrivato”, ha precisato Araceli, anche se il soggetto non è finito qui, poiché ore dopo, il soggetto è tornato ad apparire nel paese situato nel comune di Del Viso. “Poi è tornato di nuovo alle 10 di sera, e lì la polizia ha agito di conseguenza, ma tutto con calma. Non c’è mai stata violenza, solo un turbamento, uno spavento, ma per fortuna tutto è stato gestito bene”, ha concluso l’attrice.

CONTINUA A LEGGERE:

Mentre il coronavirus sta transitando, Jey Mammon ha dedicato alcune parole commoventi a Gerardo Rozín per il Martín Fierro vinto da La Peña de Morfi
Faccia a faccia teso tra Roberto García Moritán e Diego Brancatelli: “Metti le mani nel fuoco che Cristina non sia corrotta?”
Messaggio emotivo al padre e la presenza di L-Gand: lo spettacolo impressionante di Tini Stoessel all’Ippodromo di Palermo
Mirtha Legrand e il ricordo de La Dueña, il suo ritorno alla recitazione dopo 46 anni: “È stato affascinante interpretare quel personaggio”

Add Comment