La storia del fratello sacerdote di Bebe Contepomi: era il fidanzato di Millie Stegman e ha conosciuto Madre Teresa di Calcutta

Bebe Contepomi ha detto che suo fratello Juan Pablo era una coppia di Millie Stegman (Il pomeriggio di Diego. Radio Mitre)

Nel 2018 durante la sua visita a PH, possiamo parlare, giornalista Carlo Bambino Contepomi ha raccontato una storia commovente della sua numerosa famiglia. Figlio di Carlos e María Elena, è cresciuto a San Isidro insieme ai suoi sette fratelli, tra la scuola Cardenal Newman, il rugby ei suoi primi dilettanti con il rock. Un giorno la tragedia colpì la famiglia, quando una coppia di sposi, che erano amici intimi dei suoi genitori, morì in un incidente aereo. Quattro bambini sono rimasti orfani e hanno vissuto per un periodo con la nonna. Finché una notte Papa Contepomi radunò la prole per fare un’importante consultazione. “Ho parlato con Mechi, il più anziano dei Villegas, l’idea è che vengano a vivere con noi”, innalzata. I fratelli non dovevano pensarci troppo. “Quando ha finito la frase, abbiamo tutti alzato la mano e detto di sì”, ha detto l’autista, iniziando una nuova vita.

Da allora i fratelli divennero dodici, come gli apostoli. E non c’erano più cognomi ma quei legami di fratellanza che sono più forti di quelli di sangue. “Mi trovo meglio con alcuni Villegas che con alcuni Contepomis”è permesso scherzare il creatore di La Viola per rappresentare graficamente la situazione. E venerdì scorso, durante la sua visita a Diego Leuko in radio mitra per il programma Il pomeriggio di Diego, ha fatto nuovamente riferimento alla questione.

Dopo aver parlato di altri Contepomi famosi, come l’ex Felipe e Manuel, El Bebe ha parlato con il pilota e il suo team di chi fosse il fratello più famoso. E nella recensione è apparso il nome di un altro fratello, molto meno mediatico ma con una bella storia da raccontare. “Non so se è il meno famoso, ma è di gran lunga il migliore”riconosciuto l’autista in riferimento a Juan Pablo, Jumpi, suo fratello sacerdote. Nel programma erano stati tentati di chiederle se gli avesse mai confessato, conoscendo la vita della Bebe legata ai peccati del rock, ma l’autista ha schivato con stile: “Juan Pablo mi perdona già prima di parlare”assicurò e fornì alcuni dettagli sulla vita del celibe Contepomi.

Giovanni Paolo Contepomi

Ha detto, ad esempio, di essere un ammiratore dell’opera di Cura Brochero, ed è per questo che ha vissuto a lungo a Córdoba, seguendo l’opera del prete in montagna. “Ora è tornato ed è in parrocchia a Merlo”ha aggiunto felice di averlo più vicino, vedendo come la famiglia si sta lentamente rimettendo insieme da quando Felipe ha intrapreso anche il ritorno dall’Irlanda dove ha vissuto per subentrare come allenatore dei Los Pumas.

“Li educhiamo a essere liberi” Questo è ciò che Juampi ha sentito quando ha detto ai suoi genitori che avrebbe seguito la strada della fede. Nel 1993 si è recata a Calcutta per vedere l’opera di Madre Teresa “ERiuscire a percepire e vedere ciò che Dio aveva fatto in Madre Teresa, la sua disponibilità ad accogliere, curare, soprattutto nella casa dei moribondi, essendo lì ho avuto l’intuizione di fare altrettanto in Argentina”, ha detto in un’intervista a Radio Maria.

L’anno successivo divenne devoto del sacerdote Brochero e per undici anni fu parroco nella Parrocchia di San Pedro y San Pablo de Olivos. Con gli insegnamenti raccolti in India, nel 2002 ha fondato il primo hospice del Paese e nel 2008 ha creato la fondazione Camino a Jericó, la cui missione è “Aiutare, accompagnare e promuovere gli adulti senza fissa dimora o abbandonati”. , per realizzare insieme il recupero della propria dignità”.

Millie Stegman quando era già in pensione dalla recitazione
Millie Stegman quando era già in pensione dalla recitazione

Ma prima di abbracciare definitivamente la fede, Juampi aveva tutto per seguire la strada dei gemelli. “Quando aveva 18 anni ha giocato a rugby a Newman ed è stato un vero spasso”, ha detto Bebe alla radio. Ma ciò che ha attirato l’attenzione è stata la sua storia d’amore adolescenziale con una giovane donna che sarebbe diventata una delle figure più importanti della televisione: “Stavo uscendo con Millie Stegman, l’attrice. E un giorno disse ‘Entro in seminario’ e lasciò tutto ”limitato il conducente.

A quel tempo il giornalista Karina Iavicoli Ha sottolineato che anche Millie, ritiratasi dai riflettori dello show qualche tempo fa, aveva vissuto un percorso spirituale. “Si è allontanato dai media anche per questo?, chiese. E fedele al suo stile, un po’ seriamente ma con una punta di ironia, la Bebe ha risposto: “Sì, avrà sicuramente qualcosa a che fare con la storia.”

Millie Stegman è diventata popolare nel 1994 come controparte di Andrea del Boca in Perla Nera. Nel 1997 ha recitato arancia e mezzo accanto Guglielmo Francesca e lì si è imbattuto nella mole. E nel 2008, con il Ballando per un sognosi è esposto allo scandalo dei media con una relazione inaspettata con La Tota Santillanin un momento in cui tutto sembrava un gioco da bambini innocenti.

Millie Stegman durante il suo lavoro al Rivadavia Hospital (Foto: Pronto Magazine)
Millie Stegman durante il suo lavoro al Rivadavia Hospital (Foto: Pronto Magazine)

Ma un giorno Milagros – come era conosciuta nella sua nativa Coronel Pringles – lasciò il palco così furtivamente che pochi si accorsero della sua assenza. Fino a quando la stampa non l’ha trovata nel 2012 ad occuparsi dei giardini dell’Ospedale di Rivadavia. “È qualcosa che viene dall’amore, non lo faccio per essere riconosciuto per questo”, ha dichiarato Millie. Il servizio nasce dalla mia fede in Dio. Inoltre, amo il giardinaggio e lavorare con le piante. È il mio lavoro. e anche pregare”.

Milagros era cattolico sebbene non praticante. «Ma lo Spirito si è manifestato e io mi sono consacrata al Signore e alla Vergine», ha detto a proposito della sua esperienza mistica davanti alla Virgen del Cerro, a Salta. “Ho sentito la chiamata…”, specifica di quel giorno, di cui sono trascorsi più di quindici anni. E di conseguenza, Millie ha smesso di rispondere ad altre chiamate: quelle di quei produttori che le hanno offerto un lavoro in una televisione che l’ha vista protagonista in decenni lontani. E in qualche modo, l’ha ricongiunta a quel giovane di San Isidro, che ha barattato campi da rugby e fidanzate adolescenti per una vita legata alla fede.

CONTINUA A LEGGERE:

Il brutto momento trascorso da Karina La Princesita sulle strade pubbliche: “Sono davvero sexy”
L’angoscia di Fernanda Vives dopo la conferma della separazione: “Sebastián non è una persona cattiva”
Marcelo Tinelli e Paula Robles hanno supportato Juanita nel suo debutto come modella in passerella
Dopo 24 anni di coppia, Catarina Spinetta e Nahuel Mutti si sono separati: il motivo

Add Comment